Per sapere come funziona la Pigiama Run, leggi le risposte alle domande più frequenti!

1. Come faccio a iscrivermi? Dove ci si iscrive?

Ci si iscrive online cliccando qui o su uno qualsiasi dei pulsanti “Iscriviti” che trovi su questo sito pigiamarun.it. Arriverai direttamente alla pagina sulla piattaforma di Rete del Dono in cui potrai formalizzare la tua iscrizione, selezionando il ticket che preferisci:
•Città aderenti con ritiro gratuito del pacco gara* = 15€
•Modalità Anywhere con pettorale digitale = 15€
•Città aderenti con spedizione del pacco gara* = 20€
•Modalità Anywhere con spedizione del pacco gara*= 20€
Potrai provvedere alla tua donazione online con carta di credito, stripe, paypal, satispay o bonifico: riceverai subito via email, la conferma d’iscrizione all’evento.

* Disponibile fino ad esaurimento!
2. Quali sono le città aderenti? Cos’è la modalità Anywhere?
Quest’anno la Pigiama Run si terrà in 19 città. In queste città verrà organizzato un village o un punto di ritrovo per poter correre e camminare tutti insieme a diversi ritmi e velocità di corsa e/o camminata:
Benevento - Biella - Bologna - Brescia - Cuneo - Latina - Lodi - Milano - Oristano - Padova - Palermo - Ragusa - Sondrio - Terni - Trento - Treviso - Verbania Cusio Ossola
Per conoscere i dettagli dei punti di ritrovo per ciascuna città, vai sulla pagina delle città aderenti e clicca sulla città in cui desideri partecipare.
Il 30 settembre non sarai in nessuna di queste città o abiti da un’altra parte?
Nessun problema: se non hai modo di raggiungerci, puoi partecipare lo stesso correndo dove vuoi tu ovvero in modalità “Anywhere”: riceverai il pettorale digitale o potrai comunque fare richiesta di spedizione del pacco gara. L’appuntamento sarà sempre alle 18.30 di venerdì 30 settembre: potrai condividere con noi sui social le tue foto con #pigiamarun il giorno dell’evento.
Le raccoglieremo tutte in un unico grande album virtuale su questo sito.
3. Come faccio sul ticketing ad indicare in quale città desidero correre?
La Pigiama Run si terrà il 30 settembre 2022 in 17 città aderenti in tutta Italia.
Sulla pagina di ticketing su Rete del Dono potrai indicare così la città in cui desideri correre:
1. In base al campo Provincia che compilerai quando lascerai i tuoi contatti.
2. Se l’indirizzo e la provincia che ci lascerai in fase d’iscrizione non corrispondesse alla città in cui desideri correre, nessun problema! Puoi scpecificare il nome della città in cui vuoi correre (ex. Milano, Roma, Palermo...) nel campo Organizzazione al momento dell’iscrizione.
Se per caso avessi già fatto la tua iscrizione, ma non hai compilato il campo Organizzazione con l’indicazione della città in cui desideri correre, scrivici il prima possibile a runforlilt@legatumori.mi.it riportando il nominativo presente sul ticket e l’indicazione della città in cui desideri correre.
4. Se la città in cui voglio correre non è tra le città aderenti?
Il 30 settembre non sarai in nessuna delle 17 città aderenti o abiti da un’altra parte? Nessun problema: se non hai modo di raggiungerci, puoi partecipare lo stesso correndo dove vuoi tu e selezionando sulla pagina di ticketing su Rete del Dono uno dei ticket con scritto “Modalità “Anywhere”.
Potrai scegliere tra due modalità di partecipazione:
•Modalità Anywhere con pettorale digitale = 15€
•Modalità Anywhere con spedizione del pacco gara*= 20€
*Disponibile fino ad esaurimento!
5. Entro quando ci si deve iscrivere?
Le iscrizioni online per tutti chiuderanno alle 18.00 di venerdì 30 settembre 2022.
Prima ti iscrivi però meglio è 😊 perché per alcuni ticket le iscrizioni potrebbero avere una disponibilità differente, perché:
•soggette a limitazioni rispetto ai pacchi gara, disponibili solo fino ad esaurimento
•per motivi logistici se richiederai il ticket con il ritiro gratuito del pacco gara presso le città aderenti, le iscrizioni chiuderanno anticipatamente il 13 settembre 2022.
6. Posso fare l’iscrizione a nome di altri?
Sì, sulla pagina di ticketing su Rete del Dono potrai provvedere anche all’iscrizione di altre persone, provvedendo al versamento della loro quota. Per ciascun partecipante potrai indicare i dati di contatto e di indirizzo, insieme all’email su cui verranno spediti sia il ticket a conferma dell’iscrizione che le informazioni sull’evento, nei giorni immediatamente precedenti.
Se non hai tutti i dati dei partecipanti, nessun problema, basta il loro nome e cognome, potrai usare i tuoi dati di contatto come riferimento unico per il tuo gruppo per la ricezione dei biglietti di iscrizione e delle informazioni relative
7. Quanto costa?
Per partecipare non è prevista una vera e propria quota d’iscrizione, ma una donazione minima di 15 euro, con cui contribuirai concretamente all’accoglienza e assistenza dei bambini malati di cancro in tutta Italia, grazie alle attività portate avanti dalle associazioni LILT sul territorio.
Ecco le modalità di iscrizione previste tra cui puoi scegliere:
•Città aderenti con ritiro gratuito del pacco gara* = 15€
•Modalità Anywhere con pettorale digitale = 15€
•Città aderenti con spedizione del pacco gara* = 20€
•Modalità Anywhere con spedizione del pacco gara*= 20€
Se sceglierai di ricevere a casa il pacco gara, optando per un ticket che preveda la spedizione, il contributo richiesto è leggermente più alto ed è pari a 20€, per permetterci di far fronte alle spese di recapito con corriere.
8. Come verranno utilizzate le donazioni raccolte grazie alle iscrizioni alla Pigiama Run?
La Pigiama Run avviene nel mese di settembre, dedicato in tutto il mondo al Gold Ribbon ovvero alle attività di sensibilizzazione e sostegno contro i tumori pediatrici. Per questo le donazioni raccolte con le iscrizioni permetteranno a LILT di portare avanti in tutta Italia attività di assistenza e accoglienza gratuita ai bambini malati di tumore insieme ai loro genitori, dando precedenza alle famiglie più fragili e bisognose d’aiuto.
Per sapere nel dettaglio come verranno usate le donazioni, vai sulla pagina delle città aderenti quest’anno alla Pigiama Run e clicca sulla città in cui desideri partecipare o che desideri sostenere.Per la modalità anywhere e le province non coperte dalle LILT aderenti alla Pigiama Run, i fondi verranno ripartiti sul territorio per ampliare i progetti di aiuto a sostegno dei bambini malati di tumore che ciascuna delle LILT aderenti porta avanti, a meno che non diversamente indicato nel campo “Organizzazione”.
9. Come verranno attribuite a ciascuna LILT le donazioni?
Iscrivendoti sulla pagina di ticketing su Rete del Dono potrai indicare il tuo indirizzo e in maniera facoltativa potrai compilare anche il campo “Organizzazione”. Nel campo “Organizzazione” potrai indicare liberamente il nome della città in cui desideri partecipare e/o che desideri sostenere. Avendo cura di indicare il nome per intero, comprensivo quindi anche della città di riferimento (ex. LILT Milano, LILT Roma, LILT Palermo...). Se il campo “Organizzazione” sarà lasciato vuoto, farà fede la tua provincia indicata nei dati di recapito: in questo modo il tuo aiuto sarà destinato al tuo territorio.Per la modalità anywhere e le province non coperte dalle LILT aderenti alla Pigiama Run, i fondi verranno ripartiti sul territorio per ampliare i progetti di aiuto a sostegno dei bambini malati di tumore che ciascuna delle LILT aderenti porta avanti, a meno che non diversamente indicato nel campo “Organizzazione”.
10. C’è un dress code per la Pigiama Run?
Il pigiama! ovviamente scegli tu il look e il tipo di pigiama con cui camminare o correre e gli eventuali dettagli per completare il tuo outfit! L’anno scorso ad esempio c’era chi correva con in testa la mascherina da notte o i bigodini al posto della fascia, chi si era portato il proprio peluche, chi aveva scelto un pigiama ironico e divertente…. L’importante è che indossi sul pigiama, applicato con delle spillette da balia, il pettorale che riceverai con il pacco gara! Immortala il tuo look con una foto da postare il 30 settembre sui tuoi social con l’hashtag #pigiamarun: ricordati di taggarci così potremo riprendere anche la tua foto all’interno del wall che realizzeremo e inseriremo sul nostro sito.
11. Perché il pigiama?
Abbiamo scelto di camminare o correre in pigiama per manifestare affetto e vicinanza alle famiglie e ai piccoli malati di tumore che passano in pigiama le loro giornate in ospedale. Un modo nuovo quindi di correre, divertendosi e sfidandosi con i propri amici per chi avrà l’outfit più divertente, senza dimenticare il motivo per cui ci ritroveremo il 30 settembre a camminare o correre.
12. È obbligatorio indossare il pettorale?
Per l’evento in presenza nelle città aderenti sì, ti chiediamo di indossarlo sopra al pigiama, mentre è facoltativo per chi partecipa in modalità anywhere.
13. All’evento in presenza nelle città aderenti sarà necessario indossare la mascherina?
Per l’attività sportiva non è consigliato l’uso della mascherina. Per i momenti di ritrovo nelle città aderenti, faranno fede le indicazioni ministeriali in vigore al 30 settembre.
14. Nel caso in cui l’evento in presenza nelle città aderenti dovesse essere annullato, cosa succede?
Se per qualsiasi motivo la Pigiama Run in presenza non dovesse svolgersi, tutto l'evento si svolgerà in modalità diffusa (anywhere).
15. È necessario avere il Green Pass per partecipare?
Al momento non è più richiesto l’utilizzo del Green Pass per la partecipazione agli eventi sportivi. In caso faranno fede le direttive ministeriali in vigore al 30 settembre.
16. Cosa succede in caso di maltempo?
L’evento si terrà anche in caso di maltempo, se le condizioni metereologiche lo consentiranno. Per questo motivo la quota di iscrizione non è rimborsabile.
17. Come userete le mie immagini?
Useremo solo le immagini che liberamente deciderai di fornirci, inviandocele per email a runforlilt@legatumori.mi.it o che autonomamente pubblicherai sui tuoi social taggandoci e con l’hashtag dell’iniziativa #pigiamarun. Le immagini verranno utilizzate sul sito dell’iniziativa (pigiamarun.it) oltre che sui siti e i canali social delle LILT e su tutti gli strumenti online e offline che parleranno dell’iniziativa, nel pieno rispetto della normativa vigente in materia di dati personali.Se per qualsiasi motivo cambiassi idea e non vorrai più che utilizzassimo l’immagine da te spontaneamente condivisa, ci potrai scrivere in qualsiasi momento a privacy@legatumori.mi.it. Puoi trovare maggiori informazioni qui.
18. E se non uso i social come faccio ad inviarvi la mia foto di partecipazione per essere inserito nel social wall della Pigiama Run?
Non ti preoccupare! mandacela via email scrivendo a runforlilt@legatumori.mi.it: la inseriremo insieme alle altre sulla galleria di fotografie che posteremo sulla nostra pagina Facebook e che riporteremo sul sito pigiamarun.it.
19. Verranno scattate foto all’evento in presenza?
Sì è possibile che nelle città aderenti dove saranno organizzati Village e punti di ritrovo saranno presenti fotografi ufficiali della manifestazione. Se non desideri essere ripreso potrai segnalare la cosa agli organizzatori locali.
20. Devo avere qualche App per partecipare?
No, è una manifestazione non competitiva! Cammina o corri come sei abituato a fare. Se ne hai piacere usa quindi quella che utilizzi abitualmente per monitorare quanti passi o km fai o partecipa semplicemente anche senza utilizzare nessuna app, come più preferisci!
21. È previsto un pacco gara e il pettorale? Dove si ritirano?
Sì! Con l’iscrizione riceverai pacco gara e pettorale. Potrai ritirarli nelle città aderenti (se avrai scelto questa opzione in fase di iscrizione): ti scriveremo per darti maggiori informazioni al riguardo. Oppure se desideri iscriverti richiedendo il pacco gara (fino a disponibilità!), puoi richiedere in fase d’iscrizione la spedizione, con una donazione aggiuntiva di 5€. Nel pacco gara troverai il pettorale della manifestazione e i gadget e omaggi messi a disposizione dagli sponsor che aderiranno all’iniziativa.
22. Riceverò una medaglia?
No, ma riceverai via email un attestato di partecipazione digitale che ti verrà inviato via email, al termine della manifestazione.
23. Posso passare l’iscrizione ad un amico?
No, l’iscrizione è personale e non trasferibile. In caso di necessità scrivici a runforlilt@legatumori.mi.it
24. Mi serve un certificato medico per partecipare?
No. La partecipazione alla Pigiama Run prevede lo svolgimento di attività amatoriale ludico-motoria, occasionale e a scopo prevalentemente ricreativo, non regolamentata da organismi sportivi. Per questo tipo di attività la legge italiana non prevede l’obbligo del certificato medico. D’altra parte, qualsiasi attività sportiva è potenzialmente un’attività a rischio. Iscrivendoti accetti il regolamento e le condizioni esposte in questa pagina e dichiari di essere sufficientemente allenato per partecipare alla Pigiama Run. Ti ricordiamo inoltre che potrai camminare o correre, scegliendo quindi il livello, la durata e il percorso più adeguato alla tua preparazione, in totale libertà!
25. Cosa succede in caso di infortunio, danni o incidente?
Tutte le persone regolarmente iscritte alla Pigiama Run sono coperte da polizza assicurativa civile per infortuni.
26. Come userete i miei dati personali forniti al momento dell’iscrizione?
LILT ha a cuore la tutela e la protezione dei dati personali che ci avrai fornito. Il conferimento dei tuoi dati personali non ha natura obbligatoria, ma è fondamentale per poter procedere con la donazione e partecipazione all’iniziativa. Ti invitiamo a prendere visione dell'informativa completa, consultando la nostra Privacy Policy e a contattarci scrivendo a privacy@legatumori.mi.it in caso di necessità.

NON SEI ANCORA ISCRITTO? 

#pigiamarun

runforlilt@legatumori.mi.it

runforlilt@legatumori.mi.it

LILT Milano Monza Brianza APS
Tel
. 02 49521 - E-mail runforlilt@legatumori.mi.it - Codice Fiscale 80107930150

Da oltre 70 anni lottiamo contro il cancro al fianco della popolazione con tutte le armi disponibili. Unisciti a noi!

Informativa privacy - Cookie policy

Pigiama Run - Edizione 2021

©2022 Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori

LOGO%20ACCOPPIATO

Credits

logo_at%20copia